Archivio Categoria: Astrofisica galattica

Lug 31

E luce fu sulla Via Lattea | MEDIA INAF

Difficile fare una bella foto di qualcosa in cui sei completamente immerso, ma un risultato del genere lo ha ottenuto il gruppo di ricerca che, per la prima volta, è riuscito a ricavare una panoramica completa della luce stellare nella Via Lattea, a partire dalle mappe nell’infrarosso del satellite Esa Planck Sorgente: E luce fu …

Continua a leggere »

Lug 28

Siamo figli delle stelle di altre galassie – INAF TV

Le origini della Via Lattea non sono quello che sembrano. Nuove simulazioni al calcolatore rivelano che metà della materia attorno a noi probabilmente proviene da galassie lontane. A promuovere il melting pot intergalattico sarebbero le raffiche di vento scatenate dalle esplosioni di supernova. Il nuovo studio, che ha richiesto l’equivalente di parecchi milioni di ore …

Continua a leggere »

Lug 28

Siamo tutti un po’ migranti intergalattici | MEDIA INAF

Le origini della Via Lattea non sono quello che sembrano. Nuove simulazioni al calcolatore rivelano che metà della materia attorno a noi probabilmente proviene da galassie lontane. A promuovere il melting pot intergalattico sarebbero le raffiche di vento scatenate dalle esplosioni di supernova Sorgente: Siamo tutti un po’ migranti intergalattici | MEDIA INAF Salva

Giu 29

Aloni di dark matter, gli scheletri delle galassie | MEDIA INAF

Invisibili e impalpabili, essendo composti di materia oscura sono attrattori per eccellenza: gravitazionalmente efficaci quanto le strutture di materia normale, ma insensibili alla pressione della radiazione. Attorno a essi si innesta l’evoluzione delle galassie. Sorgente: Aloni di dark matter, gli scheletri delle galassie | MEDIA INAF

Mag 25

Antimateria galattica? Prodotta da nane bianche | MEDIA INAF

La Via Lattea emette un flusso continuo di raggi gamma, che ci permette di tracciare la presenza di antimateria. Per molti anni non siamo stati in grado di capire quali meccanismi fisici innescassero questa emissione, ma uno studio recente mostra che la responsabilità potrebbe essere di una popolazione di nane bianche in sistemi binari Sorgente: …

Continua a leggere »

Gen 19

Delitti Galattici – Universo Astronomia

Potrebbe essere la trama di un romanzo giallo astrofisico. Nell’Universo le galassie diventano vecchie e muoiono e il mistero è: chi le sta uccidendo? Una nuova ricerca pubblicata da un team di ricercatori dell’International Centre for Radio Astronomy Research (ICRAR) intende risolvere il mistero. Lo studio rivela che un fenomeno chiamato ram-pressure stripping è più …

Continua a leggere »

Gen 04

La galassia con due anelli | MEDIA INAF

Individuato un oggetto raro e peculiare, a circa 359 milioni di anni luce, che mostra due strutture a forma di anelli circolari. Si tratta di una galassia di tipo Hoag il cui studio potrebbe fornire nuovi indizi sulla formazione e l’evoluzione di questi particolari oggetti. I risultati sono riportati su MNRAS Sorgente: La galassia con …

Continua a leggere »

Dic 14

Giovani, snelle e iperattive | MEDIA INAF

Un modello messo a punto da astrofisici della SISSA di Trieste riproduce correttamente sia il comportamento delle galassie normali sia i casi anomali, spiegando così le eccezioni della Sequenza Galattica Principale. Lo studio è in corso di pubblicazione su The Astrophysical Journal Sorgente: Giovani, snelle e iperattive | MEDIA INAF

Dic 13

Gravità emergente, superato il primo test

Potrebbe spiegare il moto delle stelle nelle galassie senza richiedere la presenza di materia oscura. La teoria, proposta dal fisico teorico Erik Verlinde, è stata sottoposta a un primo test dall’analisi del lensing gravitazionale debole su un campione di oltre 33 mila galassie. I risultati, pubblicati su MNRAS, sembrano essere incoraggianti, anche se riguardano particolari …

Continua a leggere »

Dic 06

L’irregolare IC 3583 nell’occhio di Hubble | MEDIA INAF

Si tratta di un oggetto del gruppo di galassie interagenti, il cui strano aspetto è dovuto a due o più galassie in collisione. In IC 3583, la barra di stelle potrebbe essere causata dall’interazione con una galassia vicina, come Messier 90 Sorgente: L’irregolare IC 3583 nell’occhio di Hubble | MEDIA INAF

Post precedenti «