Category: Varie

Un’autostrada digitale per i dati di Srt | MEDIA INAF

Osservazioni mondiali in tempo reale grazie al collegamento in fibra ottica realizzato da Inaf, Garr e Regione Autonoma Sardegna. La sua antenna parabolica orientabile è la più grande delle tre antenne italiane e vicina ai vertici mondiali con ben 64 metri di diametro .entry-header Il Sardinia Radio Telescope. Crediti: Sergio Poppi Da oggi, i dati …

Continue reading

Sta cadendo il Palazzo Celeste | MEDIA INAF

.entry-header Fonte: Esa. Crediti: Cmse/China Manned Space Engineering Office La notizia del possibile rientro della stazione cinese Tiangong-1 è di quelle che tengono banco nel mondo “spaziale” e nell’opinione pubblica in generale, in questo inizio d’anno. Per la rilevanza dell’evento – non succede tutti i giorni di avere un “autobus” di oltre 8 tonnellate che …

Continue reading

Con il grafene, nello spazio a vele spiegate | MEDIA INAF

.entry-header Il gruppo GrapheneX davanti alla capsula cilindrica che contiene l’esperimento durante il “lancio”. Crediti: @GrapheneX_DYT Scoperto nel 2004, il grafene è un materiale costituito da un singolo strato di atomi di carbonio, che potrebbe prestarsi a innumerevoli usi – compresi quelli spaziali – grazie alle sue eccellenti proprietà elettriche, meccaniche e termiche. In collaborazione …

Continue reading

Viaggi interstellari: dove sono i freni? | MEDIA INAF

.entry-header Crediti: Wikipedia Il vero problema della astronavi spaziali, a pensarci bene, non è tanto il carburante necessario a farle camminare spedite da un sistema stellare a un altro. Ma avere buoni freni per rallentare la folle corsa dove serve. Ipotizziamo pure che la tecnologia ci consenta a breve di costruire sonde miniaturizzate e affidabili …

Continue reading

Spazzatura spaziale: l’Europa fa il punto a Darmstadt – INAF TV

L’orbita bassa attorno alla Terra e quella geostazionaria sono sempre più affollate da satelliti, razzi e vecchia ferraglia. E la questione rifiuti spaziali sta diventando un’emergenza. Ne parlano gli esperti di tutto il mondo a Darmstadt, nello European Space Operations Centre ESA in occasione della settima conferenza europea sul tema space debris in calendario il …

Continue reading

StarShot: ecco le nanoastronavi di Hawking – YouTube

Grande come un francobollo, pesante come un foglio di carta. Ingegnerizzata per contenere tutti gli strumenti scientifici necessari, raccogliere dati e immagini, trasmettere a Terra. Eccola l’astronave del futuro, secondo Yuri Milner. Accompagnato sul palco del One World Observatory di New York dal leggendario astrofisico Stephen Hawking, ha appena annunciato un programma ingegneristico da 100 …

Continue reading

Galileo accelera verso quota 14 | A.S.I. – Agenzia Spaziale Italiana

Anticipato a maggio l’ultimo lancio Soyuz che aggiungerà due satelliti pienamente operativi alla configurazione Entro questa estate il sistema europeo di navigazione Galileo potrà contare su 14 satelliti in orbita: la Commissione europea – Program Manager del Programma – ha infatti deciso di accelerare il dispiegamento del segmento spaziale anticipando a maggio il lancio con …

Continue reading

INTEGRAL asteroide a sua insaputa

Roccia vagante? Detrito spaziale di grandi dimensioni? Niente di tutto ciò: WJ2B5AC altro non è che il telescopio ESA per raggi gamma. Pietro Ubertini (INAF): «Curioso che non si siano accorti che, se mai si fosse trattato davvero d’un asteroide, sarebbe dovuto cadere sulla Terra nel 2029!» Sorgente: INTEGRAL asteroide a sua insaputa

NOVA N. 912/12112015 – WT1190F

WT1190F Un oggetto sconosciuto, denominato WT1190F, verosimilmente un pezzo di “spazzatura spaziale”, colpirà la Terra venerdì 13 novembre 2015 alle 06:20 GMT (07:20 CET, 11:50, ora locale), bruciando nell’atmosfera, anche se alcuni detriti potranno cadere nell’Oceano Indiano a circa 100 km al largo della costa meridionale dello Sri Lanka…. Sorgente: AAS NOVA N.912/12112015 – WT1190F