Archivio Categoria: Gioviani caldi

Lug 11

Mondi in migrazione verso la stella madre | MEDIA INAF

Come si forma un cosiddetto ”gioviano caldo”? La spiegazione potrebbe arrivare da fenomeni migratori su scala interplanetaria. Lo suggerisce uno studio, coordinato da Aldo Bonomo dell’Inaf di Torino, condotto con lo strumento Harps-N, al Tng, su 231 esopianeti giganti Sorgente: Mondi in migrazione verso la stella madre | MEDIA INAF

Video

La nana bruna ribelle è un pianeta! O quasi… | MEDIA INAF

Rappresentazione artistica di SIMP0136, la nana bruna che è molto più simile a un pianeta che a una stella. Fa parte del gruppo stellare Carina-Near. Crediti: NASA/JPL, l’immagine è stata editata da Jonathan Gagné

SIMP0136 è 13 volte più massiccia di Giove e a questo stadio il confine tra una nana bruna e un pianeta (in termini di grandezza) è davvero sottile. Stelle di questo tipo che somigliano a pianeti gassosi sono indispensabili per studiare gli esopianeti di tipo gioviano.

Sorgente: La nana bruna ribelle è un pianeta! O quasi… | MEDIA INAF

Apr 07

La migrazione violenta dei giganti caldi | MEDIA INAF

Si chiamano gioviani caldi, e sono conosciuti anche come giganti gassosi o hot Jupiters: si tratta di una classe di esopianeti di cui abbiamo parlato spesso e sulla cui origine la nostra conoscenza fa oggi un importante passo avanti grazie al programma osservativo Gaps (Global Architecture of Planetary Systems). Due diversi studi a guida Inaf, …

Continua a leggere »