Category: Inquinamento luminoso

Nov 23

Addio cielo stellato, notti sempre meno buie: aumenta l’inquinamento luminoso – Repubblica.it

Dal satellite: Milano di notte nel 2012 (a sinistra) e nel 2015 (a destra) dopo l’adozione dei LED per l’illuminazione urbana  Le notti stanno diventando sempre meno illuminate. Colpa dell’illuminazione artificiale in aumento in quasi tutto il mondo. In crescita anche i LED, non rilevati dai satelliti. Un pericolo per l’ambiente e per la salute, …

Continua a leggere »

Mag 16

“… E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE” … MA POSSIAMO ANCORA VEDERLE?

* NOVA * N. 1151 – 7 MAGGIO 2017 ASSOCIAZIONE ASTROFILI SEGUSINI “… E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE” … MA POSSIAMO ANCORA VEDERLE? SACRA DI SAN MICHELE VENERDÌ 19 MAGGIO 2017, ORE 21 INCONTRO SULL’INQUINAMENTO LUMINOSO SCARICA LA LOCANDINA INTERVENGONO: ALBERTO CORA Osservatorio Astrofisico di Torino – INAF Meno luce, più stelle: il …

Continua a leggere »

Feb 03

M’illumino di Meno | Caterpillar – RAI Radio 2, 24 Febbraio 2017 H 18:30

Il 24 febbraio 2017 torna M’illumino di Meno, tredicesima edizione. Insieme a voi in questi anni abbiamo spento i principali monumenti italiani ed europei come gesto simbolico di risparmio energetico. Abbiamo cominciato quando ancora la sensibilità verso i temi ambientali era poco diffusa e dopo 13 anni di campagna la cura del pianeta è diventata …

Continua a leggere »

Dic 12

Ti racconto l’inquinamento luminoso | MEDIA INAF

Riusciremo a vedere le Geminidi? Dove sono i cieli italiani ancora bui? Media Inaf lo ha chiesto a Fabio Falchi, fisico, docente e autore del nuovo “World Atlas of Artificial Night Sky Brightness”, uscito lo scorso giugno su Science Advances e ora disponibile anche in italiano. Sorgente: Ti racconto l’inquinamento luminoso | MEDIA INAF

Ott 13

È d’un prof di Ostiglia l’atlante del cielo buio >> MEDIA INAF

Insegna fisica in un istituto tecnico in provincia di Mantova, e nel tempo libero, da ricercatore volontario dell’ISTIL, ha guidato la realizzazione del nuovo atlante mondiale della brillanza artificiale del cielo notturno. Media INAF lo ha intervistato. The new world atlas of artificial night sky brightness (Science advances) INTERACTIVE MAP OF LIGHT POLLUTION Sorgente: È …

Continua a leggere »

Gen 15

NOVA NEWSLETTER AAS 928 16122015 – INAF e SAIt CONTRO L’INQUINAMENTO LUMINOSO

Si tratta di una delle forme di inquinamento più pervasivo: oltre il 60% della popolazione mondiale vive sotto cieli illuminati da una luce sprecata e nelle zone urbane delle nostre città sfiora il 100%. Risparmiando sulla luce si potrebbero costruire asili, scuole, biblioteche, musei, mezzi di trasporto, assistenza sociale e sanitaria. Sorgente: NOVA NEWSLETTER AAS …

Continua a leggere »

Dic 16

Troppa luce. ecco chi ruba le stelle   | Cultura | www.avvenire.it

«La luce artificiale, soprattutto quella sprecata, ci sta rubando le stelle». Lo dice Alberto Cora, astronomo, responsabile Didattica e divulgazione dell’Osservatorio astrofisico Inaf di Pino Torinese, membro dell’Unione astronomica internazionale. E non è l’unico, perché questo è un allarme che da tempo lanciano gli astronomi di tutto il pianeta. Sorgente: Troppa luce. ecco chi ruba …

Continua a leggere »

Dic 16

INAF e SAIt contro l’inquinamento luminoso « MEDIA INAF

Si tratta di una delle forme di inquinamento più pervasivo: oltre il 60% della popolazione mondiale vive sotto cieli illuminati da una luce sprecata e nelle zone urbane delle nostre città sfiora il 100%. Risparmiando sulla luce si potrebbero costruire asili, scuole, biblioteche, musei, mezzi di trasporto, assistenza sociale e sanitaria Sorgente: INAF e SAIt …

Continua a leggere »

Giu 05

COMUNICATO STAMPA – La petizione contro gli spettacoli luminosi nelle Alpi è giunta al termine con successo!

Cosa otteniamo e come vinciamo! La petizione contro gli spettacoli luminosi nelle Alpi è giunta al termine con successo La petizione è stata indotta dal progetto «13 etoiles» («13 stelle»), che nel 2015 prevede l’illuminazione scenica di 26 cime vallesane. L’idea, che non è nuova, mette a rischio gli ultimi rifugi notturni naturali. La petizione …

Continua a leggere »

Apr 20

Appello per la riduzione e il contenimento dell’inquinamento luminoso in Italia

Da cielobuio.org 1. Principali conseguenze dell’inquinamento luminoso 1.1 – Biodiversità ed ecosistemi La luce è un fattore ecologico primario: condiziona la presenza e la distribuzione degli organismi viventi e ha fortemente contribuito a plasmarne l’evoluzione. Durante la notte, in condizioni naturali, la luminosità varia fra livelli di circa 5×10-5 lux (con cielo coperto) e circa …

Continua a leggere »