Dic 14

Giovani, snelle e iperattive | MEDIA INAF

Crediti: ALMA (ESO / NAOJ / NRAO) / NASA / ESA / J. Dunlop et al. e S. Beckwith (STScI) e HUDF Team

Un modello messo a punto da astrofisici della SISSA di Trieste riproduce correttamente sia il comportamento delle galassie normali sia i casi anomali, spiegando così le eccezioni della Sequenza Galattica Principale. Lo studio è in corso di pubblicazione su The Astrophysical Journal

Sorgente: Giovani, snelle e iperattive | MEDIA INAF

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: