Return to Eventi in evidenza

Stelle tra arte e scienza

I PROTAGONISTI

Enrica Melossi
è stata responsabile dell’Ufficio iconografici per Einaudi e successivamente per Mondadori Electa.
Ha progettato collane e libri d’arte. Attualmente è editor at large per Mondadori Electa.

Alba Zanini
svolge attività di ricerca per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare nel campo della dosimetria delle radiazioni ionizzanti in campo medico, ambientale e spaziale. È presidente dell’Associazione Culturale Kòres,
che promuove la diffusione della cultura scientifica e artistica.

Piero Galeotti
già professore di Astrofisica e di Astronomia neutrinica all’Università di Torino, svolge attività di ricerca
nel campo della fisica astroparticellare e dell’astrofisica neutrinica.
È attivo nel campo della divulgazione scientifica. In riconoscimento della sua attività, l’Unione Astronomica Internazionale ha attribuito il suo nome al pianetino JR134 (20451) scoperto il 15 maggio 1999.

Stefano Bagnasco
ricercatore presso l’INFN, ha lavorato al National Accelerator Laboratory di Chicago e al CERN di Ginevra; collabora con il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze (CICAP)

Ester Antonucci
già docente di Fisica solare all’Università di Torino e direttore dell’Osservatorio Astrofisico OATo, ha preso parte alle più importanti missioni solari e spaziali degli ultimi anni come SMM e SOHO e all’ideazione della missione NASA Solar Orbiter, lancio previsto nel 2020. In quest’ambito è responsabile del coronografo METIS, per studiare il plasma solare.

Marco Bulloni
ingegnere nucleare appassionato di archeoastronomia, studia da molti anni, sulla base delle descrizioni
di Platone, nel Timeo e nel Crizia, (330 a.C ), la leggenda di Atlantide, la grande civiltà sommersa.
Sulla base dei suoi studi sostiene una nuova teoria, che ipotizza Atlantide situata nel Mar Baltico.

Antonio Lo Campo
giornalista scientifico, è uno dei massimi esperti in storia dell’astronautica, collabora con «La Stampa»
e con altre testate nazionali ed è autori di numerosi libri sulla conquista dello spazio.

Source: Stelle tra arte e scienza