Feb 24

NOVA NEWSLETTER AAS 952 14022016 – 2013 TX68

NOVA-952Il 5 marzo c.a. un asteroide, denominato “2013 TX68”, potrebbe transitare a soli 10500 km dalla superficie del nostro pianeta, cioè ben al di sotto della cintura di Clarke dove orbitano i satelliti geostazionari. In realtà la sua orbita è nota in modo approssimato perchè è tuttora in corso di variazione da quando il corpo celeste è nella zona dell’influenza gravitazionale terrestre (cioè dalla distanza di 1 milione di km), quindi il transito potrebbe essere anche più lontano (e i suoi ritorni essere più vicini). L’asteroide, che già due anni fa era passato a circa 2 milioni di kilometri dalla Terra, è largo circa 30 metri, il 50% più grande dell’asteroide che esplose nel cielo di Chelyabinsk, in Russia, tre anni fa (v. Nova n. 417 del 16/02/2013). Se un asteroide con le dimensioni di 2013 TX68 dovesse entrare nell’atmosfera terrestre probabilmente produrrebbe una raffica di aria con due volte l’energia dell’evento di Chelyabinsk

Sorgente: NOVA NEWSLETTER AAS 952 14022016 – 2013 TX68

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: