«

»

Feb 11

Onde gravitazionali, atteso oggi l’annuncio della scoperta: la conferma che Einstein aveva ragione – Rai News

La mente geniale di Albert Einstein le aveva immaginate 100 anni fa come conseguenza della Teoria della relatività, ma finora nessuno le ha mai viste direttamente, almeno per quanto ne sappiamo.

Annuncio in arrivo? In realtà il mondo della fisica è in subbuglio perché, dopo un mese di indiscrezioni e voci di corridoio, l’annuncio della scoperta delle onde gravitazionali sembra davvero vicino. Due dei più importanti centri di ricerca al mondo del settore, la collaborazione statunitense Ligo e quella italo/Francese Virgo, hanno organizzato per oggi due eventi in contemporanea, a Washington e a Cascina, in provincia di Pisa, dove si trova la struttura dell’Istituto Nazionale di fisica Nucleare. Qualcosa bolle in pentola.

Increspature nello spazio-tempo. In base alle teorie di Einstein, le onde gravitazionali sono increspature nello spazio-tempo causate da eventi di dimensioni catastrofiche. Il problema è che sono difficilissime da individuare perché il loro passaggio ha effetti microscopici, nell’ordine di milionesimi delle dimensioni di un atomo.
Le indiscrezioni Secondo le indiscrezioni, Ligo dagli Stati Uniti avrebbe visto quelle generate dalla ‘fusione’ di due buchi neri, con una massa rispettivamente di 36 e 29 volte quella del Sole. Nella scoperta ci sarebbe anche molta Italia, perché gli scienziati delle due strutture collaborano costantemente.
Un nuovo sguardo sull’universo Vedere le onde gravitazionali potrebbe rivoluzionare completamente il modo con cui studiamo l’universo e per questo esistono molti progetti ed esperimenti che danno loro la caccia. La ricerca è in corso anche nello spazio. L’Agenzia Spaziale Europea all’inizio di dicembre ha lanciato la sonda Lisa Pathfinder, che sta testando tecnologie da impiegare nei prossimi anni in un gigantesco osservatorio spaziale.
Profumo di Nobel Sarà questa la volta buona? Per saperlo bisognerà attendere poche ore. Di certo, se così fosse, ci sarebbe davvero profumo di premio Nobel.

Sorgente: Onde gravitazionali, atteso oggi l’annuncio della scoperta: la conferma che Einstein aveva ragione – Rai News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: