Tag: astrofisica ai raggi gamma

Set 05

Con la “Z Machine” a un passo dal buco nero | MEDIA INAF

Riproducendo per la prima volta qui sulla Terra le condizioni fisiche presenti nei dischi di accrescimento, un team di fisici dei Sandia Labs ha dimostrato sperimentalmente che i modelli attuali sui processi di alimentazione dei buchi neri vanno rivisti. Con un commento di Luigi Piro del progetto Ahead Sorgente: Con la “Z Machine” a un …

Continua a leggere »

Giu 01

Agile, un successo italiano | MEDIA INAF

In 10 anni Agile, telescopio spaziale interamente made in Italy, ha fatto più di 50mila volte il giro della Terra e conseguito risultati scientifici fondamentali. Un successo che è anche frutto della competenza dell’industria italiana che ha dovuto affrontare e risolvere, insieme ai soliti problemi tecnici, anche delicati problemi politici, diplomatici e commerciali. Su Media …

Continua a leggere »

Feb 24

NOVA NEWSLETTER AAS 955 19022016 – ONDA GRAVITAZIONALE CON RAGGI GAMMA?

Riprendiamo, con autorizzazione, da MEDIA INAF del 19 febbraio 2016 un articolo di Elisa Nichelli: “Con un articolo pubblicato sulla rivista The Astrophysical Journal la NASA segnala che ad appena 0.4 secondi dalla storica rilevazione delle onde gravitazionali fatta dai due interferometri di LIGO [v. Nova n. 950 dell’11 febbraio 2016] il satellite spaziale Fermi …

Continua a leggere »

Nov 25

Radiografie ai vulcani? Meglio con i muoni « MEDIA INAF

Un gruppo di ricercatori dell’INAF propone una nuova metodologia che permette di indagare la struttura interna dei vulcani sfruttando l’energia delle particelle prodotte dall’interazione dei raggi cosmici e l’elevata sensibilità di telescopi per raggi gamma di ultima generazione. In questo ambito è stato anche depositato dall’INAF un brevetto per invenzione industriale per uno strumento ad-hoc …

Continua a leggere »