Tag: Il cielo di Gennaio

Il cielo di gennaio 2018 >> INAF TV

Inizio d’anno con la luna protagonista. Per ben due volte in questo mese sarà prossima al perigeo in concomitanza della sua fase di massima illuminazione, apparendola un po’ più luminosa e grande del solito. Ma occhio anche alla congiunzione tra Giove e Marte.

Il Cielo di Gennaio 2018 « Coelum Astronomia

Dopo la maggior clemenza dei mesi autunnali, in gennaio si fa avvertire nettamente il clima tipico della stagione fredda, che, se da una parte offre le migliori condizioni di trasparenza del cielo, dall’altra pone seri problemi a chi vuole raggiungere siti lontani dalle luci cittadine e rimanervi nella lunga notte astronomica. Aspetto del cielo per …

Continue reading

Il cielo di gennaio 2017 – INAF TV

Pubblicato il 01 gen 2017 La potremmo definire una stella che si fa in quattro: Capella, l’astro principale della costellazione della costellazione dell’Auriga che domina il cielo invernale, distante 42 anni luce da noi e la sesta più brillante di tutta la volta celeste, è in realtà un sistema multiplo composto da ben due coppie …

Continue reading

Un poker stellare per Capella | MEDIA INAF

Ci appare come un luminoso punto nel cielo, ma in realtà l’astro più brillante della costellazione dell’Auriga, ben visibile nei cieli serali di questo mese, è un sistema composto da due coppie di stelle. I consigli per individuarlo facilmente, insieme ai pianeti e ai principali fenomeni celesti visibili a gennaio Sorgente: Un poker stellare per …

Continue reading

Coelum Astronomia  2017 – Il Cielo di Gennaio 2017

Speciale 2017: le nuove missioni spaziali e tutti gli eventi astronomici del nuovo anno! La ricerca della vita oltre la Terra: un approfondimento sulla Roadmap Europea per l’Astrobiologia. Plutone (II Parte): dal misterioso oceano sotterraneo ai segreti della sua atmosfera. Il Cielo del Mese: tutti i fenomeni celesti di gennaio. News, Novità del Mercato e …

Continue reading

Il cielo di gennaio 2016 – INAF TV

Nel cuore della costellazione del Cane Maggiore, ben visibile nelle sere di gennaio, è possibile ammirare l’ammasso stellare aperto Messier 41, o M41. Con un cielo scuro e lontano dai centri abitati, può essere osservato anche ad occhio nudo, leggermente a sud della brillantissima Sirio, la stella più luminosa della volta celeste, e si mostra …

Continue reading