Tag: Nana bruna

Se una nana bruna incontra una nana bianca | MEDIA INAF

L’osservazione compiuta con Alma di tracce di litio e di insoliti rapporti isotopici per il carbonio, l’azoto e l’ossigeno ha consentito a un team di astronomi di identificare le responsabili di una nova anomala vista esplodere nel 1670: a innescarla, la fusione fra una nana bruna e una nana bianca .entry-header Immagine ottenuta da Alma …

Continue reading

Feynman-01, la super-Terra di Halloween | MEDIA INAF

.entry-header Rappresentazione artistica del fenomeno del microlensing nella sorgente Tcp J05074264+2447555. Crediti: A. Nucita Se nella notte di Halloween non si fosse generosi di caramelle e dolciumi si rischierebbe di attirare le attenzioni di bricconcelli mascherati che, alle grida di “dolcetto o scherzetto”, ripagherebbero con varie monellerie. Nella notte del 31 ottobre 2017 ci aspettavamo …

Continue reading

NEWS!! SCOPERTI TRE PIANETI ABITABILI A 40 ANNI LUCE DALLA TERRA-TRAPPIST-1 – OrsoByanco su YouTube

Un team di astronomi, con il telescopio TRAPPIST dell’ESO a La Silla, hanno fatto una scoperta eccezionale, hanno infatti identificato tre pianeti a 40 anni luce dalla Terra, quindi relativamente vicini, questi pianeti orbitano intorno a una stella nana ultrafredda, denominata TRAPPIST-1. Sono mondi che hanno dimensioni e temperature simili a quelle di Venere e …

Continue reading

Tre pianeti potenzialmente abitabili « MEDIA INAF

Pubblicata oggi su Nature la scoperta di tre pianeti assai promettenti. In orbita attorno a una stella nana ultra-fredda (TRAPPIST-1) a soli 40 anni luce dalla Terra, hanno dimensioni e temperature simili a quelle di Venere e della Terra. E sono i primi pianeti mai individuati intorno a una stella così piccola e debole. Sorgente: …

Continue reading

La prima foto reale di un esopianeta! | Passione Astronomia

Questa è un’immagine reale storica: mostra un esopianeta (il punto rosso in basso a sinistra) che orbita intorno alla stella nana bruna 2M1207 (al centro). E’ stato osservato per la prima volta con il Very Large Telescope(VLT) nel 2004. 2M1207b e’ un pianeta simile a Giove, ma 5 volte piu’ massiccio. Sorgente: La prima foto …

Continue reading