Tag: Saturno in Sagittario

Cielo di Novembre 2018 « Coelum Astronomia

Verso la mezzanotte si avvicinerà al “mezzocielo superiore” (il punto in cui l’equatore celeste taglia il meridiano, che alle nostre latitudini è situato a circa 48° di altezza) l’inconfondibile figura del cacciatore celeste Orione, accompagnato dal Toro, con le splendide Pleiadi e l’ammasso delle Iadi dominato da Aldebaran. Seguono i Gemelli e il Cane Maggiore. …

Continue reading

Cielo di Ottobre 2018 « Coelum Astronomia

Verso le 21:00 di metà ottobre il cielo notturno apparirà ancora popolato dalle costellazioni caratteristiche della stagione estiva, la maggior parte delle quali, specie le più alte e orientali, rimarranno visibili ancora per parecchie ore prima di tramontare. All’inizio della notte astronomica l’asterismo del “Triangolo Estivo” sarà ancora alto nel cielo, anche se in procinto …

Continue reading

Il Cielo di Settembre 2018 « Coelum Astronomia

Aspetto del cielo per una località posta a Lat. 42° – Long. 12°E La cartina mostra l’aspetto del cielo alle ore (TMEC): 15 Luglio > 01:00; 31 Luglio > 00:00. Crediti: Coelum Astronomia CC-BY Verso le 23:00 del 15 settembre, potremo vedere ancora molto alto in cielo l’asterismo del “Triangolo Estivo”, formato dalle stelle Altair, …

Continue reading

Il Cielo di Luglio >> Coelum Astronomia

Il Cielo di Luglio Di Redazione Coelum Astronomia Nelle sere di metà luglio le costellazioni del Leone e della Vergine, che hanno dominato il cielo nei mesi appena passati, si presenteranno ormai prossime all’orizzonte, come pure l’Ofiuco, lo Scorpione e la Bilancia, con la brillante presenza del pianeta Giove. Quasi allo zenit, si staglieranno invece …

Continue reading

Il Cielo di Giugno « Coelum Astronomia

Il Cielo di Giugno Di Redazione Coelum Astronomia Giugno è il mese dell’anno caratterizzato dalle lunghe giornate e l’inizio della notte astronomica (l’intervallo di tempo in cui il Sole resta sotto l’orizzonte di almeno –18°) si farà attendere fin quasi alle 23:00. A quell’ora il cielo apparirà attraversato nel basso meridiano dal Sagittario, con la …

Continue reading

Il Cielo di Maggio 2018 « Coelum Astronomia

A metà maggio, volgendo lo sguardo verso occidente, potremo ricevere l’ultimo saluto delle costellazioni invernali di Auriga, con la brillante Capella, dei Gemelli e del Cane Minore. La scena, verso sud, sarà invece dominata dalle costellazioni primaverili come il Leone e la Vergine, quasi prive di oggetti nebulari ma ricchissime di galassie di ogni sorta. …

Continue reading

Il Cielo di aprile 2018 « Coelum Astronomia

Osservando il cielo di metà aprile, verso l’inizio della notte astronomica (ovvero poco prima delle 22:00), potremo ammirare per le ultime volte le grandi costellazioni di Orione e del Toro, ormai prossime a tuffarsi sotto l’orizzonte ovest. Solo l’Auriga, con la splendente Capella, e i Gemelli, più alte in declinazione, terranno ancora testa alle incalzanti …

Continue reading

Il Cielo di Marzo 2018 « Coelum Astronomia

Di Redazione Coelum Astronomia   Verso le 23:00 di metà marzo, le brillanti costellazioni che ci hanno accompagnato durante l’inverno, prima fra tutte Orione, ma anche il Toro e il Cane Maggiore con la splendida Sirio, staranno già declinando a ovest per lasciare il posto a quelle tipicamente primaverili. Ad annunciare la nuova stagione sarà …

Continue reading

Il Cielo di Febbraio 2018 « Coelum Astronomia

Il mese di febbraio è di solito quello che, nella stagione invernale, delude meno le aspettative degli osservatori. Le notti serene, infatti, sono discretamente numerose e si presentano tendenzialmente molto stabili anche sotto il profilo del seeing. Sarà così anche quest’anno? Per quanto riguarda l’aspetto del cielo, nella prima parte della notte predomineranno ancora le …

Continue reading

Il Cielo di Gennaio 2018 « Coelum Astronomia

Dopo la maggior clemenza dei mesi autunnali, in gennaio si fa avvertire nettamente il clima tipico della stagione fredda, che, se da una parte offre le migliori condizioni di trasparenza del cielo, dall’altra pone seri problemi a chi vuole raggiungere siti lontani dalle luci cittadine e rimanervi nella lunga notte astronomica. Aspetto del cielo per …

Continue reading