Torna a LISTA PARTECIPANTI

LE SETTE SORELLE

Alberto Cora

INAF – OATo
SAIt

Si chiamano le Sette Sorelle, ma se ne vedono solo sei: si tratta di un gruppo di stelle noto come l’ammasso aperto delle Pleiadi. Il suo aspetto è simile ad un “Grande Carro” in miniatura, e da tempo immemorabile incanta l’umanità nelle notti autunnali. Sono state descritte dal poeta greco Arato di Soli, e se ne trova una traccia più antica in alcune rappresentazioni rupestri. La differenza tra il numero delle stelle visibili ad occhio nudo e quello delle Pleiadi riportato dalla mitologia potrebbe essere collegata al mito della pleiade perduta, o che si nasconde, e in relazione a questo affronteremo il problema della loro visibilità ad occhio nudo.