Archeo-fisica nel terzo millennio. Alla ricerca di camere nascoste nella necropoli faraonica della Valle dei Re

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 29/05/2018
17:30 - 19:20

Categorie


29 maggio 2018 – ore 17.30

Archeo-fisica nel terzo millennio.
Alla ricerca di camere nascoste nella necropoli faraonica della Valle dei Re

Aula Magna del Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi 24, Torino

Recentemente è stato comunicato il risultato del terzo radar scan dallʼinterno della tomba di Tutankhamun: non esistono camere nascoste adiacenti a questa tomba. Il risultato è importante, perché mette la parola fine a un dibattito che si è prolungato per circa tre anni.

È forse la prima volta che un team di fisici, geofisici e ingegneri riesce a dirimere una questione di natura egittologica. Ma non è tutto: il progetto “Il terzo radar scan della Tomba di Tutankhamun” è soltanto parte di un progetto più ampio su cui stanno lavorando ricercatori italiani sotto la guida del Politecnico di Torino, che ha come obiettivo la mappatura geofisica completa della Valle dei Re.

Risultati preliminari e futuri obiettivi nellʼambito di tale progetto saranno al centro della discussione odierna. Lʼambizione è di promuovere un nuovo approccio multidisciplinare allʼEgittologia, che unisca geofisici, archeologi, geologi e geomatici.

PROGRAMMA

  • 17.30
    Saluti istituzionali
    Prof. Guido Saracco, Rettore del Politecnico di Torino
  • 17.40
    Prof. Juan Carlos De Martin
    Delegato del Rettore per la Cultura e la Comunicazione
  • 17.50
    Prof. Franco Porcelli
    Dipartimento Scienza Applicata e Tecnologia (DISAT), Direttore del Progetto “Luxor Valle dei Re”
  • 18 :15
    Prof. Luigi Sambuelli
    Dipartimento di Ingegneria dellʼAmbiente del Territorio e delle Infrastrutture (DIATI),
    Vice-Direttore del Progetto “Il terzo radar scan della Tomba di Tutankhamun”
  • 18 : 40
    Discussione
  • 19 : 00
    Conclusione

ADESIONI:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: