Tag: Curiosity

Cosa c’è dietro le tempeste di polvere marziane

Sarebbe uno squilibrio stagionale nella quantità di energia solare assorbita e rilasciata dal pianeta Marte, la causa più probabile delle tempeste di polvere che da tempo incuriosiscono e fanno discutere gli scienziati. Lo studio, pubblicato su Pnas, può aiutare a comprendere anche i cambiamenti climatici in atto sulla Terra.

Continua a leggere

Grandi inondazioni nel passato di Marte

Non solo acqua liquida, ma vere e proprie mega alluvioni hanno segnato il passato di Marte. Le prove sono state individuate nel cratere Gale, il sito di esplorazione del rover Curiosity, e a causarle sarebbe stato un impatto meteoritico in grado di cambiare radicalmente – e per un breve periodo – le condizioni climatiche sul …

Continua a leggere

Perseverance al pit stop | MEDIA INAF

Cambio gomme per il rover Nasa: ultimi test agli “pneumatici” in vista del lancio. Progettate per percorrere una media di 200 metri al giorno, le ruote di Perseverance sono una versione evoluta di quelle in dotazione a Curiosity. Per ora l’agenda della missione non ha subito rallentamenti a causa della pandemia in corso .entry-header La …

Continua a leggere

A caccia di fossili nel cratere marziano Jezero | MEDIA INAF

Mars 2020, la missione della Nasa dedicata all’astrobiologia che arriverà su Marte nel 2021, ha individuato il luogo nel quale iniziare a cercare eventuali tracce di vita microbica passata: il cratere Jezero, dove più di 3.5 miliardi di anni fa doveva essere esistito un lago e nel quale, recentemente, sono stati individuati minerali carbonatici. Tutti …

Continua a leggere

Il mistero dell’ossigeno marziano | MEDIA INAF

Misurando i cambiamenti stagionali nei gas presenti al di sopra della superficie del cratere Gale del pianeta Marte, è stato riscontrato che la quantità di ossigeno nell’aria (inferiore allo 0.2 per cento) è aumentata del 30 per cento durante la primavera e l’estate, per poi tornare ai livelli previsti, in autunno. L’origine del fenomeno è …

Continua a leggere

Metano su Marte, la conferma arriva dall’Italia | MEDIA INAF

È guidato da un ricercatore dell’Istituto nazionale di astrofisica, Marco Giuranna, lo studio che offre la prima conferma indipendente della presenza di metano sul Pianeta rosso, ottenuta con i dati raccolti dalla sonda europea Mars Express. La regione di emissione si trova 500 km a est del cratere Gale. .entry-header Marco Giuranna, ricercatore all’Inaf Iaps …

Continua a leggere

Marte, antiche tracce d’acqua negli aloni di silice | MEDIA INAF

Il rover della Nasa ha permesso uno studio approfondito di queste particolari formazioni rocciose ricche di silice che ci dicono di più sulla presenza di acqua liquida nel passato del Pianeta rosso. Sorgente: Marte, antiche tracce d’acqua negli aloni di silice | MEDIA INAF Il farmaco orgasmo senza eiaculazione ripristina la reazione normale sulla stimolazione …

Continua a leggere

Tracce di microbi nelle rocce marziane? | MEDIA INAF

Alcune strutture geologiche osservate su Marte dai rover della NASA potrebbero essere simili a rocce sedimentarie terrestri costruite da microorganismi. Questi i risultati dello studio di alcuni ricercatori del CNR. Con il commento di Filippo Giacomo Carrozzo (INAF) Sorgente: Tracce di microbi nelle rocce marziane? | MEDIA INAF Questo approccio Viagra ci ha permesso di …

Continua a leggere

Curiosity non trapana, forse è colpa d’un detrito | MEDIA INAF

Il trapano del rover è fermo dal primo dicembre 2016, quando avrebbe dovuto effettuare la settima perforazione dell’anno appena passato. Il motore che permette il funzionamento del trapano non risponde più ai comandi. Ancora non si sa se il problema potrà essere risolto definitivamente o se rischia di compromettere le attività scientifiche future Sorgente: Curiosity …

Continua a leggere

Marte: l’invasione robot « MEDIA INAF

Sono 5 le sonde in orbita attorno al Pianeta Rosso, 6 con ExoMars in arrivo. Ma fra rover, lander, strumenti e archibugi HiTech l’invasione pacifica di tecnologia umana sulle lande marziane racconta una storia lunga 50 anni: con Media INAF abbiamo realizzato un’infografica che raccoglie tutte le missioni ammartate e gli orbiter attualmente attivi Sorgente: …

Continua a leggere