Tag: fascia di abitabilità

Quant’è dura mantenere una buona atmosfera | MEDIA INAF

Un nuovo studio sponsorizzato dall’Istituto di astrobiologia della Nasa rivela che Proxima Centauri b, un esopianeta di dimensioni simili alla Terra nella zona abitabile di una stella nana rossa, potrebbe non essere affatto in grado di mantenersi stretta un’eventuale atmosfera, lasciando la superficie del pianeta in balia alla nociva radiazione stellare e riducendone il potenziale …

Continue reading

Kepler a quota 4034 | MEDIA INAF

La missione dedicata all’identificazione dei potenziali pianeti al di fuori del Sistema solare fa un ulteriore balzo in avanti, spostando l’asticella oltre quota 4000. Di essi, 10 nuovi candidati potrebbero essere simili per dimensioni alla Terra e trovarsi nella cosiddetta fascia di abitabilità. Il commento della ricercatrice Inaf Isabella Pagano Sorgente: Kepler a quota 4034 …

Continue reading

LHS 1140b, un pianeta pesante ma molto promettente – INAF TV

È stato scoperto un nuovo pianeta extrasolare che entusiasma i ricercatori. LHS 1140b, questa la sua sigla, ha infatti caratteristiche tali da essere al momento il soggetto più promettente per lo studio di un’atmosfera aliena. Servizio di Stefano Parisini, Media Inaf Leggi i dettagli su: https://www.media.inaf.it/2017/04/19/… — INAF-TV è il canale YouTube di Media INAF …

Continue reading

La scoperta della Nasa: 7 esopianeti attorno a un’unica stella. Tre candidati alla vita

L’annuncio della Nasa: scoperti 7 gemelli della Terra che orbitano tutti attorno alla stessa stella. La scoperta è importante perché indirizza la ricerca dell’acqua e della vita verso le nane rosse, stelle piccole, relativamente fredde e molto diffuse nell’Universo. Sorgente: La scoperta della Nasa: 7 esopianeti attorno a un’unica stella. Tre candidati alla vita

Nasa, la Terra ha sette “sorelle”: scoperto un nuovo sistema planetario – Repubblica.it

E’ a 40 anni luce da noi. Il cuore è la stella nana rossa Trappist-1, i pianeti hanno temperatura tra 0 e 100 gradi e quindi c’è la possibilità di acqua allo stato liquido, che li rende di grandissimo interesse per la ricerca di vita nell’Universo Sorgente: Nasa, la Terra ha sette “sorelle”: scoperto un …

Continue reading

Sette pianeti per Trappist-1

Grazie a un’intensa campagna osservativa, condotta con telescopi terrestri e spaziali, un team internazionale di ricercatori ha scoperto che la stella Trappist-1 ospita almeno sette pianeti, tutti di dimensioni simili alla Terra. I dati mostrano che, potenzialmente, sono tutti e sette in grado di ospitare acqua allo stato liquido Sorgente: Sette pianeti per Trappist-1 Salva

NOVA NEWSLETTER AAS 993 04052016 – TRE MONDI POTENZIALMENTE ABITABILI INTORNO A UNA STELLA NANA ULTRAFREDDA

Riprendiamo dal sito dell’ESO (European Southern Observatory) il Comunicato stampa del 2 maggio 2016. Alcuni astronomi, usando il telescopio TRAPPIST all’Osservatorio dell’ESO a La Silla, hanno scoperto tre pianeti in orbita intorno a una stella nana ultrafredda, a soli 40 anni luce dalla Terra…. Sorgente: NOVA NEWSLETTER AAS 993 04052016 – TRE MONDI POTENZIALMENTE ABITABILI …

Continue reading

Tre pianeti potenzialmente abitabili « MEDIA INAF

Pubblicata oggi su Nature la scoperta di tre pianeti assai promettenti. In orbita attorno a una stella nana ultra-fredda (TRAPPIST-1) a soli 40 anni luce dalla Terra, hanno dimensioni e temperature simili a quelle di Venere e della Terra. E sono i primi pianeti mai individuati intorno a una stella così piccola e debole. Sorgente: …

Continue reading

Le stelle nane rosse: piccole e fredde ma turbolente – Focus.it

Le nane rosse, contrariamente a quanto si possa pensare, sono molto attive e possono rendere sterili eventuali esopianeti che orbitano attorno a loro nella fascia di abitabilità. Sorgente: Le stelle nane rosse: piccole e fredde ma turbolente – Focus.it

A caccia di una Terra 2.0 – INAF TV

Possono presentare una densità maggiore a quella del metallo o inferiore a quella del vapore. Essere più piccoli di Mercurio o più grandi di Giove. La loro superficie è illuminata da uno, due e anche quattro soli contemporaneamente. Gli scienziati danno loro la caccia dal 1995, quando un primo e lontano pianeta venne scoperto orbitare …

Continue reading

Kepler-452b: un pianeta potenzialmente simile alla Terra (ma attenzione!)

Di Daniele Gasparri (danielegasparri.blogspot.it) La notizia era nell’aria da qualche settimana e prima o poi doveva accadere. Al variegato zoo dei pianeti extrasolari, che conta migliaia di corpi di ogni tipo, dai gioviani caldi a sistemi in orbita attorno a stelle doppie, da giganti gassosi con anelli estesi milioni di chilometri a piccoli corpi rocciosi …

Continue reading