Gen 03

Dawn e Cerere: mai così vicini « MEDIA INAF

Nell’immagine, raccolta dalla sonda Dawn della NASA il 10 dicembre scorso, una zona alle medie latitudini sud del pianeta nano Cerere, nei dintorni della regione denominata Gerber Catena. Molte delle depressioni e scanalature presenti su Cerere si sono probabilmente formate a seguito di impatti, ma alcuni sembrano avere origine tettonica. Al momento dell’acquisizione di questa immagine, la sonda Dawn si trovava sulla sua orbita di bassa quota, a una distanza approssimativa da Cerere di 385 km. Crediti: NASA/JPL-Caltech/UCLA/MPS/DLR/IDA

La discesa della sonda Dawn della NASA è iniziata a fine ottobre scorso ed è terminata pochi giorni fa. Attualmente la sonda si trova in orbita attorno a Cerere a una distanza di 380 km dalla superficie e manterrà questa quota fino a fine missione, garantendo la raccolta di dati all’eccezionale risoluzione di una manciata di metri per pixel.

Sorgente: Dawn e Cerere: mai così vicini « MEDIA INAF

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: