«

»

Set 23

Notte Europea dei Ricercatori – Venerdì 30 settembre 2016

Notte Europea dei Ricercatori – Venerdì 30 settembre 2016

Un ricco calendario di appuntamenti per conoscere in anteprima le ricercatrici e i ricercatori della Notte!

000 ricercatrici e ricercatori scendono in campo per raccontare il lavoro dei 4 Atenei piemontesi, degli Istituti di Ricerca e delle imprese del territorio.

La Notte Europea dei Ricercatori a Torino è in Piazza Castello, nel Rettorato dell’Università di Torino (via Po, 17) e presso i principali musei cittadini.

Sono oltre 100 le attività proposte tra esperimenti, giochi, mostre e test di prototipi adatti a un pubblico di ogni età, che si svolgeranno a ciclo continuo dalle 17.00 alle 24.00.

Scopri tutte le proposte degli STAND della Notte!

E inoltre, un fitto programma di ATTIVITÀ SPECIALI animeranno la città fino a mezzanotte!

Attività proposte presso lo stand dell’Osservatorio Astrofisico di Torino

Undicesima edizione della Notte Europea dei Ricercatori/#CLoSER

Piazza Castello, venerdì 30 settembre 2016

 

 00107_32_logo_oato-240x188  horizon-2020-240x112

Lo stand sarà posizionato nel solito angolo di Piazza Castello (vicino via Pietro Micca), postazione già occupata nelle manifestazioni degli anni precedenti in quanto offre la migliore posizione strategica per le osservazioni astronomiche. Per questa edizione “divideremo” uno stand, di più ampie dimensioni che nel passato, con il Planetario di Torino-INFINI-TO e con gli amici radiamatori della Sezione A.R.I. di Torino.
Benchè gli orari ufficiali di apertura siano dalle 17.00 alle 24.00, noi abbiamo comunque dato la disponibilità ad offrire la possibilità di osservazioni solari ai passanti già dalla mattinata.

Vi aspettiamo!

PROGRAMMA ATTIVITA’ E LISTA INTERVENTI

MATTINO

Osservazioni ai telescopi

Ore 11:00-13.00

Benna/Desanctis/Aprile – Osservazione diurna della fotosfera del Sole e degli strati più esterni dell’atmosfera solare con filtro H-alpha (tempo permettendo…) ed in parallelo direttamente ai telescopi:
Benna – “I Segreti del Sole – più di 20 anni con il satellite SOHO”

POMERIGGIO/SERA

Osservazioni ai telescopi

Ore 14.00-18.00 – Benna/Desanctis/Aprile/Susino/Bemporad/Frassati – Osservazione diurna della fotosfera del Sole e degli strati più esterni dell’atmosfera solare con filtro H-alpha (tempo permettendo…) ed in parallelo direttamente ai telescopi:
Benna – “I Segreti del Sole – più di 20 anni con il satellite SOHO”

Ore 20.00-24.00 Benna/Desanctis/Susino/Bemporad/Frassati – Osservazione notturna della volta celeste tempo permettendo

 Lista Interventi programmati
  • Ore 17.00-17.20 Rubiola, “I vagabondi del cielo”
  • Ore 17.30-18.00 Gardiol, “PRISMA: Prima Rete Italiana per la Sorveglianza sistematica di Meteore e Atmosfera”
  • Ore 18.00-18.20 Cora, “Due parole sulle meteoriti”
  • Ore 18.30-19.00 Bramante/Morbidelli, GAIA: dai dati al “dato”
  • Ore 19.10-19.30 Ferreri “I più grandi telescopi del mondo”
  • Ore 19.30-19.50 Clerici, “Costellazioni tra mito e scienza”
  • Ore 20.00-20.20 Rubiola, “Magnetar, stelle di quark e altre stranezze cosmiche”
  • Ore 20.30-20.50 Clerici, “La storia segreta della crittografia”
  • Ore 21.00-21.20 A.R.I., “I Radioamatori e il Sole”
  • Ore 21.30-21.50 Rapisarda, “fisica e filosofia – in cammino oltre la siepe”
  • Ore 22.00-22.20 Giordano, “Comete Kamikaze”
  • Ore 22.30-22.50 Bemporad, “In viaggio verso il Sole sul Solar Orbiter”
  • Ore 23.00-23.20 A.R.I., “I Radioamatori e il Sole”
  • Ore 23.30-24.00 Giordano, “Fuochi d’artificio sul Sole: tempeste solari e comete suicide”
Laboratori – dalle ore 17.00 fino a tarda serata
  1. Proprietà delle meteoriti; Cora, Gardiol
  2. Simulazioni al PC; Campus MFS
  3. Astrolabio e sua utilizzazione; Clerici
  4. I Radioamatori e il sole: “MarconiLab, l’importanza del sole nelle trasmissioni radio”, A.R.I. – Torino

Visite guidate all’Osservatorio Astrofisico di Torino

INAF – Osservatorio Astrofisico di Torino
Strada Osservatorio 20, 10025, Pino Torinese

reosc_dome_invern

screenshot-2016-09-23-16-08-45CALENDARIO VISITE ANNO 2016

Settembre 2016

  • 9/9, 12/9 e 13/9 alle 20:30, 21:30, 22:30 (visite notturne)
  • 15/9, 22/9 e 29/9 alle 14:00 (visite diurne)

Ottobre 2016

  • 10 11 e 12 alle 21:00, 22:00. 23:00 (visite notturne)
  • 6, 13, 20 e 27 alle 14:00 (visite diurne)

Novembre 2016

  • 7, 8 e 9 alle 19:00, 20:00 e 21:00 (visite notturne)
  • 3, 10, 17 e 24 alle 14:00 (visite diurne)

Dicembre 2016

  • 5, 6 e 7 alle 18:00, 19:00. 20:00 (visite notturne)
  • 1 e 15 alle 14:00 (visite diurne)

 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PRENOTATI PER UNA VISITA

screenshot-2016-09-23-15-47-01L’Osservatorio Astrofisico di Torino organizza ogni mese visite guidate gratuite notturne e diurne (possibile ma non obbligata un’offerta libera – 2,00 euro a visitatore – a sostegno delle attività di didattica), per le quali vista la grande affluenza è richiesta la prenotazione. Le visite notturne si svolgono alla cupola del telescopio Morais, utilizzando il duplice rifrattore (visuale e fotografico) da 42 cm di diametro e oltre 7 metri di lunghezza focale, il più grande telescopio rifrattore esistente in Italia. Le visite diurne si svolgono alla cupola del telescopio Zeiss, utilizzando per l’osservazione della fotosfera solare uno strumento di 13 cm di diametro e 170 cm di lunghezza focale che risale al 1912, e per l’osservazione degli strati più esterni dell’atmosfera solare di un Coronado con filtro H-alpha.

Le visite notturne sono programmate in concomitanza con la luna al primo quarto, le visite diurne sono previste generalmente il giovedì pomeriggio.

screenshot-2016-09-23-16-08-23Contatti

Massimo Aprile, aprile@oato.inaf.it Tel: 011-8101902

http://edu.inaf.it/?page_id=480

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: