«

»

Nov 27

Un buco nero colto in flagrante « MEDIA INAF

Nel nucleo di una galassia situata a circa 300 milioni di anni luce, un buco nero supermassiccio sta facendo a pezzi un’intera stella. Uno studio recente, guidato da un gruppo di ricercatori della Johns Hopkins University, fa il punto per la prima volta sulle principali fasi che hanno portato alla formazione del getto relativistico nella sorgente denominata ASASSN-14li. I risultati, riportati su Science, forniscono preziosi indizi per costruire un modello che permetta di descrivere questi eventi di distruzione mareale

Sorgente: Un buco nero colto in flagrante « MEDIA INAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: