Qualcosa si può fare e qualcosa si sta facendo!

 

Prima&DopoSAT

Immagine satellitare di Milano prima (a sx) e dopo (a dx) l’adozione dell’illuminazione a LED: nonostante il miglioramento dal punto di vista energetico, la situazione è peggiorata notevolmente riguardo all’inquinamento luminoso (credits:http://milano.repubblica.it/cronaca/2015/08/13/foto/milano_fotoconfronto_dallo_spazio-120904946/1/#1 )

Il Consiglio Regionale della regione Piemonte, come aveva preannunciato durante il convegno “-luce +Stelle“, tenutosi a Torino il 13 Febbraio 2015 si appresta a modificare, come da Proposta di legge regionale n. 71 presentata il 30 ottobre 2014, la vigente legge regionale del 24 Marzo 2000 n.31, in materia di illuminazione pubblica.

Una corretta illuminazione pubblica, potrebbe portare a risparmiare circa un terzo dei fondi destinati dai Comuni e dagli enti locali alle voci di energia elettrica e manutenzione impianti, realizzando così avanzi di bilancio destinabili ad altri servizi per i cittadini, sempre carenti di risorse.
Questo è possibile grazie alla tecnologia dei LED, ma quello che si sta assistendo in Italia (come dimostrano le immagini di Milano, vedi sotto) è un’abuso dell’innovazione tecnologica che porta ad un ridotto risparmio a causa di punti luce non correttamente ri-progettati, e a un aumento della luce diffusa.

Urgono quindi interventi legislativi come quello presentato dal Consigliere regionale Boeti, finalizzate ad un completo risparmio energetico, e all’abbattimento dell’inquinamento luminoso, fenomeno che interessa ormai la totalità delle città italiane.

2 comments

  1. Sergio

    si sa qualcosa riguardo all’iter della legge?
    sono quasi 2 anni ormai, sembrerebbe impantanata…

    1. Massimo

      .A quanto ne sappiamo, il 7 Luglio abbiamo avuto notizia che la legge era in fase di discussione, probabilmente ancora in sede di commissione. Seguiranno ulteriori notizie sempre su questo sito. Stay tuned! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>