«

»

Lug 12

Scoperto al Cern il barione “raddoppiato” | MEDIA INAF

Rappresentazione grafica della nuova particella. Crediti: Lhcb/Cern

Osservata con l’esperimento Lhcb, “double charmed Xi” (questo il nome della nuova particella) è formata da due quark charm e un quark up. Ha una massa pari a quasi quattro volte quella del protone e agisce come un sistema planetario: i due quark pesanti come stelle in orbita l’una attorno all’altra e il quark più leggero attorno al ”sistema binario”

Il simbolo che identifica la particella scoperta da Lhcb

Sorgente: Scoperto al Cern il barione “raddoppiato” | MEDIA INAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: