Gen 25

NOVA NEWSLETTER AAS 940 19012016 – WRIGHT MONS SU PLUTONE

NOVA-940

Wright Mons. Immagine composita di un possibile vulcano di ghiaccio su Plutone da riprese scattate dalla Long Range Reconnaissance Imager (LORRI) della sonda New Horizons il 14 luglio 2015, da una distanza di circa 48.000 kilometri, che mostrano particolari di 450 metri di diametro. I colori provengono da immagini riprese da 34.000 kilometri dalla Ralph/Multispectral Visible Imaging Camera (MVIC) con una risoluzione di circa 650 metri per pixel. L’intera scena ha un’estensione di 230 kilometri. Crediti: NASA / JHUAPL / SwR

Wright Mons è il nome informale, in onore dei fratelli Wright, di uno dei due potenziali criovulcani osservati da New Horizons sulla superficie di Plutone nel mese di luglio 2015. È enorme: ha un diametro di circa 150 kilometri e un’altezza di 4 kilometri. Se è un vulcano, come si sospetta, sarebbe il più grande scoperto nel sistema solare esterno. Sembra esserci un solo grande cratere su Wright Mons e questo può far ipotizzare che la sua formazione e la crosta sottostante sia relativamente recente e anche che sia stato attivo nella tarda storia di Plutone.

http://www.nasa.gov/feature/possible-ice-volcano-on-pluto-has-the-wright-stuff

Sorgente: NOVA NEWSLETTER AAS 940 19012016 – WRIGHT MONS SU PLUTONE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: